Inaugurata a Gravina la panchina rosa

È stata inaugurata quakche giorno fa all’interno del Parco “Giovanni Falcone” di Fasano, (Gravina di Catania), su iniziativa della Lilt di Catania e del Comune di Gravina di Catania, una panchina rosa che con la sua presenza stabile vuol ricordare a tutte le donne il valore della prevenzione nella lotta contro il cancro al seno.
<<La nostra amministrazione comunale è sempre stata particolarmente sensibile a questi temi. – ha spiegato il sindaco Massimiliano Giammusso – iniziative come questa ci aiutano a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla prevenzione>>.
<<Ringrazio la Lilt per avere dato questa opportunità al comune di Gravina, – ha detto il vice sindaco di Gravina Rosario Condorelli – siamo convinti che la prevenzione sia essenziale, che non bastino solo dei momenti simbolici come questo e che la divulgazione fra i cittadini dovrà essere costante per raggiungere il massimo dell’efficacia>>.
Presenti Concetta Raia (componente del Consiglio Direttivo della Lilt di Catania), Vanessa La Spina (responsabile della delegazione di Mascalucia della Lilt),
Rosario Condorelli (Vicesindaco di Gravina di Catania), Cettina Cianciolo (Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Gravina di Catania), Elvira Tarantini (ex assessore comunale e delegata Lilt per Gravina), Valentina Cavallaro (ex assessore comunale) e delle consigliere comunali Teresa Campanile, Angela Zanghi e Patrizia Costa.
L’iniziativa rientra nell’ambito di “Lilt for Women 2022 Campagna Nastro Rosa” che si tiene ogni anno ad ottobre, mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.