A Le Zagare presentazione del libro “Un sogno e tre valigie”

Crederci sempre, arrendersi mai. Lo sanno bene Elio, Giovanni e Matilde. Il libro “Un sogno e tre valigie” di Caterina Cicardello è pronto ad incontrare il pubblico siciliano. La sensibile scrittrice ha saputo amabilmente narrare questo mondo dolce ed amaro del teatro, partendo dalle sue radici più profonde fatte di tante belle promesse, sogni, elogi e immancabili delusioni di cui si coglie il senso di vita scorrendo pagina per pagina.

Sabato 10 settembre alle ore 18, nella sala della cultura de “Le Zagare” a San Giovanni La Punta, ad ingresso gratuito, i tre protagonisti del romanzo “prenderanno vita” attraverso le emozioni e i sentimenti di Michele Russo. Il regista teatrale Russo, che presenterà il libro insieme a Terenzio Furnari, da diversi anni custodiva una traccia per scrivere un libro che non aveva mai cominciato. Da quella traccia è nata la storia di “Un sogno e tre valigie”.

In queste tre valigie di cartone rinforzato negli spigoli, di colore cuoio e con una doppia passata di spago al centro (a modo di chiusura di sicurezza) in stile novecento, Caterina Cicardello ha inteso collocare all’interno dei preziosi messaggi quali etica, coraggio, tenacia, un pizzico di incosciente follia e naturalmente una grande passione per il teatro in tutte le sue svariate forme. “Un libro è come un quadro, non si guarda ma si legge”.

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.