Salvo Pogliese si è dimesso dalla carica di sindaco di Catania

Salvo Pogliese ha rassegnato le dimissioni da sindaco di Catania. Dimissioni che sono state ufficializzate da Salvo Pogliese nell’ultima finestra temporale utile per poter candidarsi alla prossime elezioni politiche.

‹‹Oggi ho presentato le mie dimissioni da sindaco di Catania. – ha detto Salvo Pogliese – E’ stata una scelta molto sofferta e a lungo ponderata e il momento era già stato individuato ben prima della crisi, imprevedibile, del governo Draghi››.

Secondo fonti vicine all’ex primo cittadino di Catania, sembrerebbe che sia stata garantita a Salvo Pogliese una candidatura alle imminenti elezioni parlamentari del 25 settembre. In realtà, già da diversi mesi, Salvo Pogliese non poteva più esercitare le funzioni di sindaco per gli effetti della legge Severino.

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.