Inaugurato nuovo plesso scolastico a Pedara

Pedara si arricchisce di una nuova scuola comunale. Nell’ambito dell’espansione urbanistica e della crescita demografica di Pedara è stato aperto oggi nella zona sud del paese un nuovo plesso scolastico in via Alcide De Gasperi, destinato a scuola dell’infanzia. La struttura moderna, ricca di colore, con ampi e accoglienti locali interni è munita anche di un area a verde, anfiteatro e orti didattici.

Il finanziamento dell’opera risale al 2016, frutto dell’impegno politico alla Regione dell’onorevole Anthony Barbagallo, presente oggi all’inaugurazione del plesso.

E’ stato infatti durante il periodo in cui Barbagallo ricoprì il ruolo di assessore regionale che, con la delibera di Giunta di Governo regionale n. 67 del 19 febbraio 2016, venne finanziata l’opera all’interno dei programmi di finanziamento per l’edilizia scolastica, inserendo Pedara nell’annualità 2016. Da allora le amministrazioni comunali – che si sono susseguite – hanno contribuito a portare avanti l’iter sino alla consegna dei lavori avvenuta oggi, su sollecitazione del Sindaco Alfio Cristaudo: ‹‹Sono particolarmente felice di poter consegnare alla cittadinanza una scuola completa, efficiente e ben strutturata. Tra i principali obiettivi di questa amministrazione infatti c’è quello di investire sulla scuola, sui giovani e sulla formazione. Gli standard di questo plesso sono elevati e anche gli spazi sia interni che esterni rispondono alle esigenze di oggi. Ringrazio gli amministratori che si sono adoperati in questi anni a portare avanti l’iter amministrativo, ed ancora tutto il settore Pubblica istruzione, con in testa il Dirigente Pietro Rapisarda››.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo S.Casella, Fabio Fidotta a cui la scuola farà riferimento: ‹‹Questa scuola, con i suoi ambienti moderni, luminosi e spaziosi, ci proietta verso una dimensione europea. Subito dopo le festività pasquali trasferiremo alcune classi in questi locali, avviando una nuova didattica aperta. Da settembre poi entreranno altri bambini in modo da implementare le attività che in molti ci chiedono e che grazie a questo plesso potremo finalmente attuare››.

Sono passati sei anni e oggi, finalmente, il taglio del nastro, grazie al lavoro dei tecnici comunali, dell’impresa e degli amministratori che si sono succeduti nel tempo.

Il sindaco Alfio Cristaudo, ha inoltre avviato la procedura per richiedere l’intitolazione della nuova scuola a Saretto Pulvirenti, sindaco di Pedara dal 1993 al 2002, e che aveva fortemente voluto l’espansione di Pedara anche nella zona Sud, dove ora sorge la nuova scuola.

All’inaugurazione hanno partecipato l’intera Giunta comunale, il presidente del Consiglio Comunale Francesco Laudani, consiglieri comunali, insegnanti, autorità civili, militari ed i parroci di Pedara.

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.