Terremoto al comune di Catania, sostituito l’assessore Porto si dimette anche Fabio Cantarella

Terremoto nella giunta del comune di Catania. Il sindaco Pogliese oggi ha fatto un rimpasto di giunta sostituendo l’assessore leghista Alessandro Porto con Andrea Barresi, uomo vicino allo stesso sindaco Pogliese. Una notizia che ha fatto infuriare i vertici della Lega in Sicilia che hanno condannato fermamente questa azione del sindaco di Catania. Alle polemiche dei vertici della Lega sono immediatamente seguite le dimissioni dell’assessore Fabio Cantarella anch’esso in quota Lega. Un rimpasto quindi per nulla indolore che lascia pesanti strascichi sul governo della città etnea. ‹‹La sostituzione non concordata con i vertici del partito del collega assessore Porto – spiega Cantarella – fa venire meno il necessario legame di fiducia e collaborazione tra il sindaco e la Lega. In questo contesto per me – conclude Fabio Cantarella – non ci sono più le condizioni per continuare a svolgere con serenità e lealtà il mio ruolo di assessore››.

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

One thought on “Terremoto al comune di Catania, sostituito l’assessore Porto si dimette anche Fabio Cantarella

  1. Quello che importa a noi semplici cittadini è che la città sia pulita e di poter circolare in sicurezza anche se piove . Catania è diventata ormai un simbolo nazionale di non governo per ciò che sta’ alla base del viver civile. Ci vergogniamo dello sfacelo della ns città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.