Danni alle strade di Catania, buche pericolose per automobilisti e pedoni

Il consigliere Andrea Cardella, della Seconda Municipalità, denuncia la pessima condizione delle strade dopo il maltempo che ha colpito la città di Catania.

Dopo la terribile ondata di maltempo moltissime strade del II municipio di Catania sono ridotte letteralmente a percorsi gruviera con grosso pericolo per la sicurezza del traffico e l’incolumità degli automobilisti. A lanciare l’allarme è il consigliere di “Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio” Andrea Cardello. ‹‹La situazione è estremamente serie e se l’amministrazione comunale non interviene immediatamente si rischiano conseguenze disastrose. Molti i punti che sembrano essere stati letteralmente bombardati – prosegue Cardello – in particolare, nei pressi di piazza Europa, le voragini sono estremamente ampie. Da qui la necessità di transennare le zone a maggior rischio, stabilire dei percorsi alternativi per il traffico e quando la terribile ondata di maltempo darà un po’ di tregua alla città, provvedere alla posa di un nuovo manto stradale. Parallelamente a questo – conclude il consigliere del II municipio – bisogna attivare un piano di pulizia delle caditoie e regolare il sistema per il deflusso delle acque piovane per fare in modo che possa reggere alle prossime piogge torrenziali››.

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.