Lucrezia Di Prima trovata senza vita, ad ucciderla sarebbe stato il fratello

Lucrezia Di Prima è stata trovata priva di vita. Sui social era rimbalzata la notizia della sua scomparsa, ma nessuno immaginava questo tragico epilogo. Il corpo della donna è stato trovato nelle campagne di Nicolosi. Secondo quanto riferito dai carabinieri, sarebbe stato il fratello ad indicare dove si trovasse il corpo di Lucrezia. Successivamente lo stesso avrebbe confessato il delitto. Ancora da accertare le cause del decesso.

La donna di 37 anni, era uscita dalla sua casa di via Merano a San Giovanni La Punta intorno alle ore 14,00 di ieri. Da quel momento i familiari avevano perso le sue tracce.

Chi ha conosciuto Lucrezia non può che parlarne bene. Insegnante di scuola elementare. Assidua frequentatrice della chiesa madre di San Giovanni La Punta. A breve si sarebbe dovuta dedicare all’insegnamento della catechesi ai bambini della parrocchia.

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.