Gravina, approvata dalla Giunta la riqualificazione del campo sportivo

La Giunta guidata dal sindaco Massimiliano Giammusso ha approvato oggi l’aggiornamento del progetto definitivo relativo alla riqualificazione dell’impianto sportivo di via Don Bosco, su proposta dell’8° Servizio. «Si tratta del progetto per il quale il Comune di Gravina è riuscito a ottenere il finanziamento previsto dal bando ministeriale “Sport e Periferie” – ha spiegato il primo cittadino – e sarà cofinanziato dal Comune, su precisa volontà politica di quest’amministrazione che ha conferito una valenza strategica all’impiantistica sportiva. Stiamo lavorando per realizzare finalmente strutture degne di una realtà come la nostra, dove operano da tanti anni società sportive che con sacrificio e impegno hanno ottenuto risultati importanti, coinvolgendo le giovani generazioni nei valori e l’etica dello Sport.».

A spiegare i dettagli del progetto è stato il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici Rosario Condorelli: «Con questo intervento si riqualificherà il Campo sportivo che verrà adeguato alle norme Coni, con particolare attenzione alle disposizioni di prevenzione incendi e igienico sanitarie. Verrà realizzato inoltre il parcheggio e la strada che sarà a servizio anche del Palazzetto dello Sport.».

«Il nostro obiettivo – ha ribadito Giammusso – è anche quello di valorizzare e supportare le realtà sportive del nostro territorio, come il Gravina Calcio, lo Sport Club Gravina per la Pallacanestro e la Usco Gravina Pallavolo. Il Gravina Calcio quest’anno parteciperà al campionato di 1ª categoria dopo il ripescaggio a seguito della vittoria del campionato di 3ª categoria. Un risultato raggiunto grazie al grande lavoro svolto con passione e determinazione da tutto il team: a partire dal presidente Ivan Santapaola, il direttore generale Rosario Rabiolo, il direttore tecnico Luca Taormina e dell’allenatore Enzo Buttò. L’anno scorso il Gravina Calcio ha acquisito l’Asd Junior Catania, con il settore giovanile e la scuola Calcio, una opportunità per i ragazzi che avranno dunque la possibilità di crescere e andare poi in prima squadra. Presente nella nostra città da oltre 30 anni anche lo Sport club Gravina Pallacanestro, che ha ottenuto quest’anno la partecipazione alla serie C Gold, un risultato raggiunto grazie alla passione e alla dedizione del presidente Natale De Fino, mentre la Usco Gravina Pallavolo, già presente in serie C regionale maschile e nella serie D femminile, ha recentemente vinto la fase provinciale della 1ª divisione in vista della promozione in Serie D maschile. La società guidata dal presidente Pietro Calanna ha ottenuto negli ultimi due anni il premio qualità dalla Fipav per il centro addestramento.». Sul punto è intervenuto anche l’assessore con delega allo Sport Franco Marcantonio: «Le nostre società hanno ottenuto risultati degni di nota e il nostro auspicio è che possano ancora guadagnare successi e riconoscimenti. La loro presenza sul nostro territorio è importante per la nostra comunità – ha concluso – poiché lo sport rappresenta un presidio di valori educativi fondamentali.».

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.