Gravina, installati dispositivi per sanificare le scuole

Il comune di Gravina di Catania ha fornito a tutti i plessi scolastici comunali delle nuove apparecchiature professionali per la sanificazione degli ambienti. Queste apparecchiature professionali certificate UVGI (Ultra Violet Germidal Irradiation), sfruttano la tecnologia a raggi ultravioletti, con accensione notturna gestita da timer, che permette la sanificazione giornaliera degli ambienti in sicurezza e senza l’uso di sostanze chimiche. A darne notizia è stato il sindaco Massimiliano Giammusso che stamattina (2 marzo 2021) ha effettuato un sopralluogo per verificare le installazioni e consegnare gli ulteriori dispositivi portatili: «La soluzione adottata consente la sanificazione costante degli ambienti scolastici condivisi e quindi le palestre, i corridoi, i servizi igienici e naturalmente le aule. Questa tecnologia – ha commentato il primo cittadino – ha una comprovata efficacia nella disinfezione dell’aria e delle superfici, agendo contro virus, batteri, spore, muffe e acari. I dispositivi sono stati installati in postazione fissa e altri, di tipo portatile, sono stati dati in consegna ai dirigenti scolastici, in modo da poter essere utilizzati direttamente nelle aule che dovessero richiedere una specifica sanificazione». Tutta la procedura è stata curata dal 7° Servizio, dall’assessore all’Igiene Urbana Enzo Santoro con la collaborazione dell’assessore all’Istruzione Valentina Cavallaro e del capo di gabinetto Marco Rapisarda. «Voglio ancora una volta sottolineare il lavoro svolto con la consueta professionalità e competenza dal responsabile del 7° Servizio, dottor Raimondo Santonocito e dal geometra Daniele Salvadore che ha curato il procedimento», ha concluso l’assessore Enzo Santoro.

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.